L’Amore più grande

Ecco i volti dei santi che anno accompagnato tanti giovani in questi mesi.

20150615_193142_resizedCRISTO. Passione. Al cuore di ogni percorso c’è la Cattedrale ove è custodita la Santa Sindone con il Museo dedicato al Sacro Lino, vero centro irraggiante dell’Amore più grande

SAN CARLO. Pellegrinaggio. Al tema del pellegrinaggio è associato il santo Arcivescovo di Milano che ebbe

20150615_193008_resizedper la Sindone una particolare devozione. Emanuele Filiberto infatti portò il Telo a Torino nel 1578 per abbreviare il viaggio dell’Arcivescovo di Milano che, a piedi, si stava recando a Chambéry per venerarlo).

20150615_193025_resizedSAN GIOVANNI BOSCO. Educazione. Attorno a questo fulcro ruoteranno le altre proposte principali della Pastorale Giovanile. Innanzitutto Valdocco, con l’articolato complesso del Santuario, delle camerette e del primo Oratorio di don Bosco. La visita e la preghiera sia memoria dell’Amore più grande vissuto da Don Bosco, appello alla propria vita sulla responsabilità educativa di ciascuno, in particolare dei giovani per i giovani, soprattutto in questo anno Bicentenario dalla sua nascita.

20150615_193100_resizedSAN GIUSEPPE BENEDETTO COTTOLENGO. Responsabilità. Accanto a Valdocco, il secondo polo sarà la Piccola Casa della Divina Provvidenza, dove pulsa tutt’ora la carità del Cottolengo. Siamo invitati a meditare non solo sulla figura del santo dei poveri e dei malati ma, attraverso il suo cuore, a sostare sul mistero della sofferenza, in quella logica di prossimità tanto ribadita da Papa Francesco.

20150615_193122_resizedBEATO PIER GIORGIO FRASSATI. Audacia. Presso il santuario della Consolata, nel chiostro, è allestita una mostra sulla vita affascinante e intensa del più noto tra i santi giovani di Torino: il beato Pier Giorgio Frassati, di cui quest’anno si celebrano congiuntamente due anniversari: il novantesimo della morte e il venticinquesimo della beatificazione. Il suo volto è un invito a riscoprirne la testimonianza e a imitarne il coraggio.

20150615_193112_resizedSAN LEONARDO MURIALDO. Lavoro. Poco lontano, c’è il Collegio degli Artigianelli di corso Palestro: la presenza viva qui è di San Leonardo Murialdo, con la mostra permanente che ne illustra l’opera e il messaggio, particolarmente legato alla formazione professionale dei giovani, vera urgenza per chi ha a cuore il presente e il futuro delle giovani generazioni.

20150615_193050_resizedGIOVANNI PAOLO II. Mondialitá. Anche il SERMIG, in borgo Dora, è una frequentata meta dei percorsi giovanili, con la sua forte sollecitazione al servizio missionario: la memoria di San Giovanni Paolo II è stimolo ad assumere la forte sollecitazione di Papa Francesco sull’annuncio della gioia del Vangelo nel mondo attuale, specialmente tra i giovani.

20150615_192946_resizedSPOSI DI CANA. Fede. I giovani potranno trovare un importante luogo di incontro con una presenza stabile a servizio di tutte le necessità del loro pellegrinaggio presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi, vicinissimo a Palazzo di Città, nel cuore di Torino, là dove è nato l’Oratorio di don Bosco. L’amore più grande significato nel vino buono del primo segno di Gesù (Gv 2,1-12) ci chiede quanto siamo disponili a compiere qualunque cosa il Signore ci chieda, nella fede ricevuta e donata.

20150615_193016_resizedSAN FILIPPO. Gioia. La Chiesa più grande di Torino è quello dedicata a San Filippo Neri, il primo santo dell’Oratorio, di cui ricorrono quest’anno i cinquecento anni dalla sua nascita. Incontrare e pregare «Pippo buono» interroga il nostro spirito circa le ragioni profonde della gioia cui è chiamata la nostra vita.

20150615_193002_resizedSAN LUIGI. Servizio. In viale Thovez, a Torino, è operante il Villaggio Sindone con il nuovo centro di pastorale giovanile, affidato al prezioso servizio dei volontari: nella cornice dell’icona è raffigurato anche il giovane San Luigi Gonzaga, uno dei più grandi patronidei giovani e la cui festa liturgica ricorre proprio il 21 giugno, data scelta da Papa Francesco per la sua visita a Torino. Il suo volto è provocazione al servizio per amore e invito alla preghiera per tutti i volontari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...